mercoledì 26 gennaio 2011

Anno nuovo..approccio nuovo

No vabbè non mi iniziate a fare commenti che sono sparita perchè mi sento già fin troppo in colpa :-P.
La tanona non è neanche la grande colpevole di questa assenza...siete voi. Tsè.

e per chi voleva vedere la carta da parati nel mobile..sono riuscita a staccarmi in tempo per la foto :-P

Eh già.
Chi è che mi sta' riempiendo di richieste e di appuntamenti e di tante progetti e domande? ahhh la tanona no davvero eh! :-D

Insomma non voglio fare di questo post l'altare della falsa modestia e della "se la tira" , non sarei io per niente, ma voglio veramente ringraziare tutti per l'affetto che mi dimostrate ogni giorno, non solo con richieste per matrimoni , ma anche con piccoli messaggi che voi credete non importanti, per me sono la luce di ogni mio giorno.

Grande grande grazie anche a chi mi sta' dando la meravigliosa opportunità di gestire il design personalizzato per il proprio matrimonio, io e il team ci inchiniamo alla vostra disponibilità. Sono troppo emozionata e contenta.

Detto questo..approccio nuovo. Ahah no no non cambio il mio blog o come lavoro (beh alcune cosine ,ma ne riparleremo), ma vorrei spendere due parole oggi per le coppie che stanno iniziando adesso il loro percorso "organizzativo" e hanno la volontà o curiosità di contattare una wedding planner.

Questi consigli sono per voi..per farvi ottenere il massimo dai contatti che potete avere con me o una mia/mio collega.
Perchè dopo anni di esperienza una cosa mi sembra di aver capito (nella mia piccola realtà), ed è che a volte le coppie non hanno il giusto approccio e/o le wedding planner non hanno a loro volta il giusto approccio.
Ho sbagliato (almeno da quello che ho capito) molte volte agli albori della mia carriera e vorrei mettere quel poco che posso darvi a disposizione di tutti per poter ampliare le vostre chance di ottenere il meglio del meglio, ma ..diciamo la verità....anche per poter "sdoganare" passo passo la figura dell'organizzatore di matrimoni (che ancora vacilla vero? uhmm.già).

Visto che le cose da dire sono secondo me diverse, affrontiamo le due parti separatamente. Partiamo dalle coppie :-)

Per le coppie:
E' veramente emozionante per noi wp ricevere un vostro contatto, leggere trepidante quelle righe su un'email che ci aprono un piccolo portoncino sulla vostra vita e sui vostri sogni e noi cerchiamo di entrarci nel modo più rispettoso di cui siamo capaci. Spesso ricevo email con anche dettagli meticolosi su quello che chiedete e che volete e questo è molto importante per noi, altre volte sono più leggere e solo di primissimo contatto..ma che voi abbiate le idee chiare o meno, che voi siate solo curiosi o meno..questo è quello che vi consiglio per ottenere il massimo da queste email , altrimenti rimangono un messaggio nella virtuale sfera e niente più
(scusate la listina della lavandaia ;-) )

1- Se "gettate" un contatto molto vago giusto per sondare il terreno e la wp risponde in modo adeguato , disponibile e gentile chiedendovi però più dettagli sul vostro matrimonio prima di esporsi su preventivi ed eventuali consigli economici, rispondete :-). Sembra un consiglio stupido.. :-P lo so..ma succede veramente fin troppo spesso che a quelle email di richiesta...non segua niente.
La mia paura da wp è che la coppia in questione abbia forse un pochino di riserbo o di paura nell'esporsi troppo (vi capisco tanto guardate..il mio è un lavoro molto delicato) e non sanno da dove iniziare.
Consiglio: a quella email di risposta fate seguire un appuntamento almeno telefonico (se non è possibile incontrarsi) perchè rendersi conto che la wp è una persona come voi che è completamente a vostra disposizione vi aiuterà a "sbloccarvi" . E tutti quei dettagli saranno importantissimi per darvi le migliori proposte :-)

2- Se la vostra email (più o meno dettagliata) è mirata ad avere in modo immediato un preventivo , magari aspettandosi di chiarire "quanto mi può costare questo matrimonio", "quanto costa la wedding planner" e simili.
Consiglio: per quanto riguarda il "quanto mi può costare.." su quello nessuna wp potrà darvi la soluzione all'istante con un costo, prima di tutto perchè siete voi a stabilire un budget massimo che è quello che sentite giusto per la vostra situazione (e siamo noi ad aiutarvi a raggiungere il massimo con tale budget) , possiamo darvi dei limiti sotto i quali potrebbe essere difficile organizzare un evento per come lo immaginate (per esperienza sono cifre che vengono in mente molto velocemente) ma più di così non sarebbe neanche giusto darvi degli importi nella nostra email di risposta. Vorrebbe dire non dare il giusto peso alla vostra coppia e non essere professionali (i pacchetti low cost sono un po' un eccezione , ma anche su quelli io personalmente tendo a non dare limiti fissi).
Per quanto riguarda il "quanto costa il servizio di wp" è un argomento che abbiamo trattato altre volte, ma c'è sempre tanto da dire anche perchè ognuna di noi gestisce questo in modo personale, ma vi do' la mia visione che potrebbe anche essere sbagliata però è quello di cui sono convinta.
Agli inizi ad un'email del genere rispondevo con una bella email di risposta corredata da bravo e bel file in pdf con il preventivo, che al massimo poteva essere modificato in base alla dislocazione "italica" (ahah) della coppia, cioè se toscani o meno. E stop.
Uhmm..no non va bene, o almeno non va bene per me.
Da un po' di tempo a questa parte , non mando più preventivi "standard" perchè ogni coppia è speciale e ha bisogno di un'assistenza unica. A volte ho avuto paura che qualcuno pensasse che "ecco ha visto che noi possiamo spendere di più allora ha aumentato.." no no vi sbagliate perchè, anzi per ridicolo che sembri , l'avere un budget basso è indice di anche più lavoro organizzativo rispetto ad un budegt alto , non stiamo a snocciolare troppi dettagli su questo punto perchè ci vorrebbe una giornata anche perchè ogni caso è a se' stante, ma per esempio un low cost non è per niente banale da organizzare. Quindi su questo tranquilli.

Quello che dovrebbe ,sempre secondo me , essere fatto (cosa che io faccio ) è chiedere di parlare o di incontraci per sviluppare alcuni dettagli che sono importanti richieste e solo dopo dare un preventivo.
Questo vi assicura (se vi fidate della professionalità della wp che contattate) che sia un preventivo realmente mirato per voi e per le vostre richieste.
Tanto state tranquilli che i preventivi non si discostano di grandissime cifre, ma un minimo di studio in più su questa cosa non guasta mai no?
Il mio servizio è delicato , vero, ma proprio per questo mi sembra dovuto nel rispetto delle coppie che mi contattano di non "sparare" semplicemente una cifra così identica per tutti. Non vendo un oggetto, vendo la mia abilità organizzativa.

Ergo..se io o una mia collega vi chiede di avere maggiori dettagli , di parlarvi,di conoscervi,senza rispondere direttamente alla vostra richiesta di preventivo economico diretto..non vi arrendete ;-). Non è una perdita di tempo parlarne, vi viene mostrata una grande professionalità invece.
Senza niente togliere a chi fa altrimenti anche perchè ognuno ha le proprie verità che sono difficilmente paragonabili l'una con l'altra.

Insomma se quel primo contatto con la wp vi entusiasma anche solo un po' per qualsiasi motivo..datele un chance. Pleaseeee :-D (tiro acqua al mio mulino? neeee ;-))

3) ultimo consiglio.
Contattare una wp per curiosità sulla sua figura è meraviglioso, perchè è la curiosità che muovo il mondo, senza saremo incancreniti nelle nostre posizioni. Quindi contattateci pure tutte le volte che volete anche con mille domande, questo ci rende felici perchè abbiamo il modo di farci conoscere e di far conoscere la nostra professione.
Ma mi permetto di bacchettare i rarissimi casi di contatti dove vengono richieste informazioni su contatti, fornitori, location, in modo molto particolareggiato. Per quanto io non sia una persona così rigida da non aiutare per niente chi non è mio cliente , non posso non esimermi dal difendere la mia categoria e soprattutto la parte della mia categoria che è pagata dai clienti e non dai fornitori. Darvi dei nomi , dirvi.."ma perchè non senti quello, o vai a vedere tale villa" ad una prima email di contatto..non è professionale da parte mia ,ma voglio essere proprio chiara ..non è corretto nei confronti del mio impegno sul lavoro (grandissimo) e delle coppie mie clienti.
Quindi non pretendete soluzioni immediate dalla wp , se foste nei miei panni non lo trovereste corretto neanche voi no? Siete in buona fede lo so per carità..ma otterreste di più in altro modo.
E bando (visto che siamo nella chiarezza più completa) a quelle (rarissime per fortuna) email dove si cerca di estorcere qualche informazione a titolo gratuito per poterle usare senza poi dare l'incarico alla wp che ha fornito tale informazione. Buhhh..agli inizi pur di lavorare ho risposto a qualche email di questo tipo, sperando che qualcosa ne venisse fuori, certi errori me li porto ancora addosso, mi sono sentita usata anche ferita (daii..datemi bacino per la buaaaa :-P ..rivolto alle mie allieve ;-) ).
Il rispetto deve essere a doppia corsia.

Anche un wp ha un cuoricino.

Per le wedding planner ...to be continued

martedì 18 gennaio 2011

Piccole sorprese

Eccoci qui in bel giorno di sole e tiepida atmosfera (tanto dice che dura poco :-P)

Tra tende finalmente appese, magazzino in fase di allestimento e altre piccole compere ..la tana sta' procedendo.
A rilento perchè le mie coppie sono la mia priorità (e siete tanti gasp..come dicevo anche su fb pure per il 2012! grasssie non so cosa dirvi).

Però con tanta serenità procede tutto. Ho anche internet ora yuppie!

Sono in questi giorni anche a studiare i vari acquisti che vorrei fare per lo shop ..ed ecco che a volte in un giorno come un altro , una mattinata standard di lavoro intenso, tra tante foto che guardo e studio..tutte belle , alcune meno, altre neutre..
..arriva un oggetto carino che mi segno di comprare sicuramente.

E poi salvando la foto..mi accorgo di una cosa troppo carina che volevo condividere con voi (per chi come me con gli occhi ricoperti di prosciutto non aveva mai notato)


Ma sono con il costumino da bagno!
:-D dai non ci credo

Saranno mie..tsè! ahah

martedì 11 gennaio 2011

I buoni propositi

..shhh..non ci fate caso. Sono qui in incognito ;-)

Ahhh..come già il 12 gennaio? ma e i primi 10 giorni di questo mese dove sono volati? oh signur ecco che inizio a perdermi anche i giorni..uff.

BUON ANNO NUOVO TESORI!!
che bello iniziare questo nuovo anno insieme a voi e con tanta energia e tanti auguri a tutti di tanta serenità e salute.
Come sono andate le vacanze eh? a chi le ha fatte ovvio ;-)

News?
Yeahhh

Ecco questa è la zona meeting della nuova tanona.


Ok è ancora da allestire nei dettagli..è abbastanza spoglia..ma io adoro questa parte della tanona perchè è sempre immersa nella luce del sole , completamente bianca (e abbiamo sudato per avere tutto quel bianco ahah) , è calda.
E' una anteprima di quella che sarà la zona di incontro con le coppie e di meeting con tutto il team di design e...tanto altro. Ma ancora non anticipo niente ah ah perfida sono :-D.

Confermo ufficialmente che il numero telefonico è rimasto lo stesso della tanina 055 0501755 olè , questa è una grandissima cosa.

Passiamo a noi , a cose più importanti.
Avete fatto i buoni propositi per il nuovo anno? Io sì.
Bah in realtà come sempre le stesse cose..dimagrire un po', bere più acqua (bevo veramente troppa poca acqua e inizio a sentirne gli effetti), coccolarmi di più ecc ecc..blah blah blah.
Sì vabbè.

Ma questo 2011 è partito anche con una bella lista di propositi professionali che ho deciso di scrivere a lettere cubitali da qualche parte nella tanona (ora ho molto posto ah) perchè ho imparato nel tempo e con il passare degli anni di carriera , essere particolarmente importanti per me.
Ma visto che condividere è sempre una forza collettiva, magari questi piccoli propositi da questa piccola wedding planner , potrebbero essere utili a qualcuno di voi la' fuori.

- Dedicare una ora ogni giorno alla ricerca di nuove idee. Ho imparato nel tempo che la creatività va coltivata in modo continuo e assiduo.

- Essere molto paziente.. molto di più. Ho imparato nel tempo che le occasioni migliori si sviluppano in tempi lunghi e le famose "porte" si aprono anche con qualche momento di ritardo. Ma ho anche constatato che sono davvero dei "portoni " quando è così..è vero. Credeteci anche voi.

-Di seguito il ragionamento che ne viene fuori è che la fortuna (se così la vogliamo chiamare) si nasconde spesso dietro alla sfortuna (sempre se così la vogliamo chiamare). Proposito che porto avanti già da un anno e che funziona alla grande : essere contenti anche degli ostacoli e delle difficoltà che trovate nel vostro percorso, perchè state tranquilli che se una certa cosa non è successa è solo per il vostro bene , perchè qualcosa di migliore vi aspetta dietro l'angolo. Mai abbattersi.

- In passato ho fatto alcune volte l'errore di "svendermi" per poter lavorare. Questo è successo agli albori , ma ancora oggi ne pago qualche conseguenza. Tutto è dovuto agli inizi , perchè la gavetta è necessaria e importantissima, ma un consiglio che vi do' è ..appena vi sentite più forti sulle vostre "gambe" lavorative non deprezzatevi, non umiliatevi, non fate sconti, non fate promozioni, non accettate di lavorare a compenso quasi zero.
Voi e il vostro lavoro valete, siete un professionista che da' un servizio e solo voi potete sapere quanto lavoro c'è dietro a quel servizio.
Proposito? Oggi Magnolia è arrivata finalmente a dare un preventivo e sentirsi sicura di quello che dice e di quello che chiede , perchè sa quello che da',ma non mi dimentico mai il proposito di non cedere alla lusinga della possibilità di lavorare di più per compensi non adeguati.

Sono solo quattro propositi, ma li considero fondamentali per ricordarmi sempre di eliminare le insicurezze dal mio io.
Perdo troppooooo tempo quando mi sento insicura. E ho troppa vita da vivere per perdere tempo.

Quanti di voi si sentono come paralizzati dalle paure, dalle insicurezze?
Pensateci bene.
Quanto tempo sprecate nella vostra giornata presi dalle vostre insicurezze? Cercando di capire come essere, come fare, "ma se non sono in grado?" , " e se mi dice no?" e via di seguito.
Io ci sono passata prima di voi ,credetemi non scherzo. E tutt'ora mi ritrovo a volte ad aver perso tempo prezioso della mia vita..semplicemente sprecato in preda a paure e a sentirmi inadeguata.
Pensare, ripensare, aripensare, dubbi, rimorsi, rancori, invidie, gelosie...sono tutti sentimenti che vi indeboliscono e che vi abbattono piano piano. E piano piano vi ritrovate per terra.
Fare la wedding planner ...anzi fare l'essere umano..prevede sicurezza e serenità.

Non saremo mai (e mi metto anche io nel mucchio) delle brave wedding planner se non ci togliamo questo peso dalle spalle.

Compito della settimana (ora anche i compitini vi do') : mettete da parte tutti i dubbi e paure, e impegnatevi con tutte le vostre forze sui vostri progetti di vita che meritano sicuramente la vostra totale attenzione.
Lo so..questo post non c'entra niente con matrimoni o organizzazioni..ma è quello che imparo è a vostra disposizione lo sapete e sto' provando sulla mia pelle quanto una wedding planner può dare se si libera di sentimenti negativi. E' incredibile quanto si riesca a dare il massimo alle coppie.

Lungi da me fare la predicozza , volevo chiedervi di seguire i propositi insieme..vi va? proviamoci.

Buon 2011 tesori miei...il migliore augurio che posso fare a me stessa è di passarlo insieme a voi con gioia e l'allegria .

E dal prossimo post si torna al vecchio caro blogghetto da brava wedding planner ;-)