giovedì 29 novembre 2012

Dello stile "ombre" e di quanto ti somiglia

Hai  letto il post sul coraggio di essere una sposa contenta di alcuni giorni fa?

Bene perchè senza quello come base non riesci a seguirmi nei meandri dei miei (bacati forse) ragionamenti.
 
Nel nostro settore si chiama "Ombre" lo stile di cui ti voglio parlare oggi...una parola inglese anche se sembra italiana perchè ha un significato anche in italiano, ma diverso.
E' lo stile che ha fatto un po' capolino tra le fila di alcuni blog conosciuti e non in questi ultimi mesi, lo stile che da noi potremmo chiamare "sfumature", ma mi sembra che non abbia poi avuto questa ridondanza di fama ...almeno non nel suo complesso.

Ma cos'è?

Stile che mette in risalto e usa come elemento decorativo e di base la sfumatura degradante di uno o più colori 
tratto da Magnolipedia

No, non storcere troppo il naso, è uno stile come un altro, ha i suoi pregi e i suoi difetti e soprattutto è uno di quegli stili che o piace moltissimo o non piace per niente. Non esiste il "ni" , non esiste il "bello sì.." un po' inerte e ozioso. 
Qui siamo sul YES o sul NO punto e basta. 

E poi alla fin fine abbiamo ricopiato dalla natura...niente di nuovo.
 

E' uno stile molto strano sai? a seconda dei colori usati e dell'intensità della sfumatura ..diventa completamente diverso e soprattutto diventa uno "stile" a se' stante solo nei colori scuri.

Ti metto una piccola legenda a tuo uso e consumo:

Colori pastello con sfumature leggere o comunque a partire da toni leggeri ----> stile romantico

Pesca, albicocca con sfumature leggermente più intense 
---> stile shabby

Arancio con sfumature decise ma armoniose
 ---> stile moderno ma sembre romantico 

Rosso, viola e tutti i colori forti
----> stile deciso..stile "ombre"..qui viene fuori il vero stile originale

Prima di parlare di TE..guarda insieme a me le foto 

Ti ho messo colori diversi negli stessi board proprio per farti vedere la differenza di impatto  

via @brideindream.wordpress.com + @yourfairytailwedding.com
 Iniziamo con i colori pastello e leggerissimi..sfumature quasi impercettibili che rendono questo stile molto "fairy" ..molto favola..tipo essere dentro ad alice nel paese delle meraviglie no?

via @etsy (seller zwzzy) + @weddingchicks.com + @occasiondurango.com
nel colore pesca dell'abito e con sfumature più armoniose, l'effetto è abbastanza shabby romantico, con colori forti come quello della wedding cake è uno stile che tira fuori il suo carattere particolare


via @delovelyaffair.blogspot.com + @luxefinds.com + @ohsobeautifulpaper.com
 vedi? colori pastello ,dai rosa ai corallo, dal crema al cipria...stile shabby / romantico , colori forti ..stile forte ed energico

via @ruffledblog.com + @greenweddingshoes.com
metto in pausa il Magnolipedia e ti confesso che questa l'ho messa pechè AMO follemente entrambi i progetti che poi sono uno delle semplici strisce e a destra dei pompom a sezione attaccati per decorare il buffet dolci e torta

via @weddingsbylilly.com + @societybride.com
arancio..un colore TROPPO POCO usato direi , totalmente energico e carico di positività..adattissimo a coppie molto giovani e a progetti originali e frizzanti
via @elisebergaman.blogspot.com + @ruffledblog.com + @ultrapom.com
vedi come con i colori intensi fortissimi e con sfumature decise il tono dello stile cambia immediatamente e non riesci più a categorizzarlo? non è shabby..non è romantico..non è moderno..è ombre..semplicemente.


uno stile che acquista il SUO carattere solo con scelte forti

avrei potuto scrivere

una persona che acquista il SUO carattere solo con scelte forti

perchè la cosa che mi ha stupita di questo stile è quanto assomiglia a te..anche a me..a tanti. 
E' incredibile..ma ora che ti ho fatto fare il mio percorso di ragionamento capisci vero?

Ti dico la verità..non mi importa un granchè se scegli questo stile per il tuo matrimonio, per il matrimonio che stai organizzando o simili..sono contenta di fare da vetrina ..ma sai che il nostro rapporto va ben oltre.


Io per anni, in passato, mi sono sentita come questo stile: a seconda del colore che mi si accostava e delle sfumature che vedevo attorno a me, cambiavo stile. 
Il mio carattere eternamente timido e iper-sensibile, non mi dava la forza di avere un mio "stile" e mi adattavo a quello degli altri. Se dovevo ridere ridevo..se dovevo essere severa ero severa, ma per lo più mi eclissavo in un angolo per non dare nell'occhio. Ero come un camaleonte..ricopi il colore degli altri per non essere visto

Ti riconosci vero? 

Tanto tempo è passato da allora...e tante tante cose sono successe che mi hanno permesso di uscire da quel circolo vizioso, ma una cosa l'ho capita e questo blog per me è il mezzo più perfetto per passarti la magia e sono delle semplici regole, ti posso assicurare che la timidezza è una cosa che si può vincere.

perchè la timidezza non è una malattia, non è "il" carattere di una persona.
è solo conseguenza dell'ambiente in cui hai vissuto fin da piccolo

la timidezza è un tuo riflesso perchè ti senti o ti sei sentito spesso giudicato, questo ti ha portato ad avere la fobia dei giudizi e all'estremo di qualsiasi conversazione..in casi gravi si chiama fobia sociale. 

Questi consigli funzionano:

1. non vergognarti arrossire di continuo e per qualsiasi cosa non è un difetto..rendilo un pregio. Esiste un trucco: quando senti di arrossire sii la prima a farlo presente questo ti rimette al posto di comando nella conversazione e rendi poco interessante i commenti degli altri al tuo rossore " ah hai visto sto arrossendo?" " ah arrossisco di continuo" " che scema..continuo ad arrossire senza ragione"

2. sforzati di parlare con qualcuno ....più lo fai e più ti verrà facile , la cosa migliore è iniziare a scegliere le proprie amicizie . Te lo dico perchè di solito un timido frequenta le amicizie di altri , della sorella, della cugina...

3. smettila di pensare che gli altri sono meglio di te: tu sei diventata timida perchè sei stata esposta a continui giudizi, non perchè sei più stupida o imbranata

A volte i troppi giudizi partono proprio in famiglia anche dai genitori..certo con amore,ma lo hanno fatto e troppo senza neanche rendersi conto che per una persona sensibile come sei tu questo era un problema che non riuscivi a gestire.

Capisci
Perdona 
Dimentica

e ora prendi un colore forte e diventa il TUO stile! 

voglio vederti volare

Ricordati di condividere tutto quello che pensi sia bello con gli altri..crea un link a questo post su Facebook o sul tuo blog..parlane...e commenta per rinvigorire sempre di più la nostra community..

ti faccio un ragalo..sempre "ombre"...tutto di cuori solo per te

via restlessoasis.blogspot.com


Qui e ora è proprio dove dovevi essere per crescere e liberare le ali
Qui con me

post signature

lunedì 26 novembre 2012

Magnolia Help Line e I boards segreti di Pinterest...news per te

Sono passati ormai alcuni giorni senza la Mewsletter nella tua casella postale vero? Beh hai ricevuto i tuoi ben 3 regali (se sei stata tra le prime iscritte ) e ora lo so..stai aspettando la prossima.

Per quanto ne sono innamorata , per quanto riscontro positivo ne sto ottenendo e per quanto mi diverto a crearla...te ne manderei almeno 5 al giorno, ma poi ti verrei a noia, diresti " :O ancoraaaa?" e ti cancelleresti dalla lista, lasciandomi sola soletta (vabbè non proprio soletta, ma mi mancheresti tanto)
Quindi mi blocco, mi mangio le mani e cerco di concentrarmi su tutti gli altri progetti.

Però lo sai cos'è? E' che mi piace da impazzire scriverti.
Scrivere a te personalmente, sapere che non c'è bisogno che tu apra il mio blog per leggermi, perchè arrivo direttamente nella tua email , nella tua vita, nelle tue giornate e per me è come fare un po' parte della tua quotidianità.
Ti sento più vicina.
Ti vedo sai mentre mi leggi , magari durante le ore di lavoro vero? leggi cercando di non fare "faccie" strane per non fare accorgere gli altri , oppure sei sul tavolo in cucina adesso che giri per blog mentre prepari la cena, svogliatamente seduta magari su una poltrona per goderti un piccolo pezzo di magia.
Ti appoggi su un gomito , cerchi la posizione giusta perchè sai che sarà una lettura lunga, rigiri una ciocca di capelli attorno alle dita e leggi.

No non ti guardare dietro, non sono lì con te..ma ti vedo , è come se lo fossi ed è il potere di scrivere solo ed unicamente per te che mi fa immaginare cosa stai combinando.

Bah passiamo a noi ...  
I cambiamenti che stanno piano piano invadendo Magnolia sono sempre più incalzanti e si fanno strada sgomitando di giorno in giorno con sempre meno educazione e sempre più impeto, cambiamenti che stanno portando questo blog a diventare qualcosa di molto di più di un mero blog : una famiglia vera e propria.


Prima di tutto la prima new entry è la Help-line 

Avevo fatto un piccolo sondaggio sulla pagina di Facebook per capire se questa Help-Line potessere essere utile o meno e come organizzarla.
Visto che la risposta è stata più che positiva aprimiamo i battenti alla nuova sezione "help" della community, sezione nella quale cercherò, per quanto mi è possibile su un blog, di rispondere ai tuoi problemi e dubbi.

chi può mandare domande?

Tutti , ma ...c'è un ma. 
Le domande potranno essere mandate da tutti i lettori e le risposte arriveranno a random a tutte le domande (con tanto di nome di chi ha fatto la domanda se mi autorizzate) ,ma per dare significato alla Community..gli iscritti alla Mewsletter avranno una piccola risposta di approfondimento sulla loro email.
Già...Magnolia arriva a casa tua con la pizza risposta

come mandare le domande?

via email (hanno vinto le email dal sondaggio) a info (at) magnoliaweddingplanner.com, mi serve di sapere se sei iscritta alla Mewsletter e se mi dai l'autorizzazione a scrivere il tuo nome o addirittura "linkare" il tuo blog o sito o facebook..boh quello che vuoi..anche la nonna..cosa ti pare :D. Se non mi darai l'autorizzazione la domanda sarà pubblicata come "anonimo" . 
Non avere paura di farti vedere..di far vedere i tuoi dubbi, sei umana e sei intelligente a chiedere aiuto tutto qui.

Solo chi è saggio e forte condivide con tutti senza paura e TU LO SEI

quale tipo di domande?

a parte cose sulla chimica, il nucleare, l'arredamento o poche altre inezie (tsè..ci credi? ) mi puoi chiedere qualsiasi cosa. Da un dubbio per il tuo matrimonio, ad un consiglio su come organizzare, a come far partire la tua agenzia, a consigli sul tuo blog, a consigli di mentoring 
Anche se non sei una sposa, anche se non sei un wp...non importa se credi che ti posso aiutare sono qui

perchè?

perchè hai bisogno, non c'è altro motivo più valido di questo. Perchè io voglio aiutarti.
Approfitta no? 

La Help Line sarà attiva da stasera...quindi ti aspetto e ti consiglio di iscriverti alla Mewsletter perchè non solo ti sei già persa 3 regali fino ad oggi (ed è solo 1 settimana che è attiva) , ma ti perdi l'occasione di avere approfondimenti utili per te.

Altra news di oggi...non da meno

via @mashable.com

Magnolia apre anche su Pinterest (cioè avevo già aperto l'anno scorso poi avevo chiuso ora ho riaperto bah).

Sarebbe una notizia da niente...se non fosse che c'è qualcosa in più solo per te

cosa troverai?

1. board per ispirazioni matrimonio divisi per colori, stili e altro
2. tutorial
3. mood look by Magnoliawp

e dei BOARDS SEGRETI ai quali accederai solo con invito da parte mia
Chi invito? ahhh cattiva io
Ti invito ti invito...se sei iscritta alla Mewsletter ..ti invito.

Guarda quanti motivi ti ho dato oggi per iscriverti eh! e poi mi vieni a dire che non ci penso tsè.. ;)

Da oggi i commenti su questo blog valgono dieci volte tanto. 
Proprio nella parte dei commenti vorrei che nascessero le basi della nostra Commnunity: scambia idee e consigli, non rispondere solo a me, rispondi anche agli altri che hanno già commentato, aiutami a creare questo posto proprio come lo vogliamo noi: armonioso, utile, educato e sereno. 
C'è anche da dire che da oggi , ogni settimana, ci saranno delle estrazioni a sorte tra tutti i commenti ricevuti sui post della settimana stessa. 
potresti essere tu no?
potresti ricevere qualcosa o avere qualche news o informazione esclusiva
potresti avere l'accesso esclusivo a sezioni speciali
 
perchè perderti il divertimento?

lettore avvertito... ^_^



post signature

venerdì 23 novembre 2012

Shabby chic o chic e basta?

via @diyweddingdecorations.com
fermati            guarda                pensa

ti sei mai accorta che la natura è meravigliosa?

hai mai pensato a quanto sciocchi siamo a volte a voler creare allestimenti complicati, quando tre miseri vasetti , tre piccoli insignificanti bottigline, possono stravolgere così tanto la tua visione del cosa è bello?

stai creando uno stile e un allestimento?

fai un bel respiro, chiudi gli occhi e pensa a che atmosfera vuoi per il matrimonio che organizzi.

le tue emozioni sono il punto di partenza per un allestimento che può togliere sul serio il respiro 


quel senso di bello estremo può essere creato con solo 6 piccoli oggetti a volta

condividi senza paura i pensieri e i post, clicca, commenta, linka, parlane su Twitter, condividi su Facebook...come preferisci..ma fai sentire la tua voce. 

Questa è la TUA community , falla crescere

post signature

giovedì 22 novembre 2012

Gli ingredienti segreti per il successo di un blog

Ne parlo con le mie allieve quando affrontiamo il marketing di una attività (che sia wedding planner o meno poco importa, le regole che insegno sono uguali e funzionanti per tutti) e per tanto tempo sono stata una vittima riluttante , proprio come te che ti stai chiedendo come farlo funzionare bene, del pensiero " ma come posso fare decollare il mio blog?"

La semplice regola è che tutto quello che credi da non-blogger o da neofita-blogger, ti posso giurare,  non ha nessuna attinenza con la realtà.

Parlo di quanto "successo" ha un blog e del metro di giudizio che usi per valutarlo.

Ci sono passata e ci sono rimasta invinghiata con tutte le scarpe e capelli per molto tempo, il mio pensiero quasi fisso (tanto da diventare un'ossessione per un certo tot di tempo) era fatto da un mix di domande da suicidio che mi atterrivano e schiacciavano:

perchè non commenta nessuno?

vedi quel blog quanti commenti ha! eppure il mio blog ha dei buoni contenuti

ah vedi quel blog è nato dopo il mio è ha una marea di commenti, il mio no

Strategie di marketing a parte , la verità è semplicissima: i commenti arrivano sui giusti contenuti ottenuti da lavoro, pazienza e con una strada obbligatoria che fa passare tutti i blog che riescono a fare successo, dallo stesso percorso.
Mi spiego meglio perchè così sembra una formula chimica.

Spesso ,troppo spesso , chi inizia un blog o chi ha un blog che non è molto letto pensa che il metro di giudizio per valutare gli altri blog (che in quel momento sembrano tutti più famosi..l'erba del vicino è sempre più verde vero?) stia nella quantità di commenti che ogni post raccoglie.
Ma se fosse così io avrei chiuso i battenti anni fa.

Quando ho aperto il blog, ho iniziato a scrivere non pensando realmente a qualcuno là fuori che mi leggeva, ma scrivevo contenuti importanti per me e soprattutto per la mia attività. 
Contenuti che ritenevo importanti per accaparrarmi clienti e richieste per il lavoro, non pensavo a molto altro; contenuti "popolari" anche , cioè cose che trovavano facilmente il consenso perchè avevano poco contenuto profondo, davano poco a cui pensare e poco da ragionare. 
Leggevo già da tempo molti altri blogger che una volta aperto il mio, sono stati così gentili da leggermi e lasciare commenti anche solo di sostegno e amicizia, quasi per "rendere" il favore di aver commentato i loro blog.

Ma era questo che volevo? Volevo sul serio dei commenti che mi servivano sì a far vedere una quantità in quella benedetta casella "commenti" sotto al post , ma aveva  senso per il mio progetto di blog, quello che volevo ottenere con la lettura dei miei post?
Avere un commento del tipo "sei brava a scrivere" , " bel post", "brava" e molto altro..è emozionante, sono sicura che sei alla ricerca disperata di avere anche solo uno di questi commenti non è vero?
Erano i giusti commenti "popolari" che ottenevo dando contenuti "popolari". 

Il principio di base del piccolo successo del blog di  Magnolia è questo.   

via @theemployable.com

Così ho semplicemente continuato a leggere i blogger che mi piacevano, ma ho iniziato a scrivere pensando a chi mi stava leggendo e pensando a quello che provavo, non più solo a cose di lavoro: sapevo che quello era l modo di spezzare la catena.

E i commenti si sono fermati di colpo.

Quello che ti consiglio è di non misurare il successo di un blog o di una pagina Facebook (perchè anche i "mi piace" hanno lo stesso principio , quelli avuti perchè è stato reso un favore di un "mi piace" che hai dato tu per prima, non significa avere un pubblico interessato ai tuoi contenuti, significa solo avere un elenco di nomi) da quanti commenti, da quanti "mi piace" hai scatenato. 

Sai qual'è il vero percorso che ha un blog che ha tutte le carte in regola per avere successo?

a. inizi il tuo blog e nessuno ti calcola, ma tu vai avanti

b. scrivi di tutto quello pensi sia giusto per ottenere dei risultati, parli di argomenti mirati e scegli un tono e una filosofia che sia in linea con tanti altri che vedi avere successo.

c. decidi di avere la qualità perchè è quella che darà senso a quello per cui lavori tanto: i contenuti cambiano, tiri fuori te stessa e tematiche forti con toni personali e importanti. I commenti si bloccano.
 
d.  dopo tempo, anche molto tempo, i tuoi contenuti di qualità e personali danno i risultati..sei riuscita a creare la comunità ,quella famiglia virtuale che tanto sognavi , per la quale tanto hai dedicato del tuo tempo e lavoro. 

Bum! 
In quel momento hai sotto mano un blog che è potenzialmente una bomba di successo e sta a te mandarlo avanti nel giusto modo.  


Dici che per me non è stato così? Ah! Eccome!
Ti invito ad andare indietro in tutto il mio archivio, non sono tantissimi post in realtà quindi non ci metteresti così tanto tempo, se non mi segui dall'inizio. Vedrai che il percorso è più o meno questo.
Vedrai quanti e quanti post sono stati lasciati senza nessun commento, niente, nisba , nada , kaput.


Sai perchè quando si danno contenuti forti e speciali (e non parlo di polemiche e di attacchi perchè quelli rientrano nel "popolare" ,  è sempre facile aizzare i popoli ;) ) spesso non ottieni commenti?
Perchè sono per lo più argomenti che toccano profondamente tu che leggi, nei quali ti senti messa in causa, nei quali ti riconosci e riconosci i tuoi stati d'animo e la tua situazione, riconosci le tue angoscie e paure, senti che c'è un pezzo di te in quelle parole. 
E' difficile aprirsi.

La cosa più difficile per tutti noi è lasciarsi andare ed esporsi commentando , pensando (erroneamente) di fare brutte figure o che facendo vedere le proprie fragilità non si può ottebere il successo sperato.

NON E' VERO 

via @blogohblog.com
Il tuo vero successo, il successo della tua attività , del tuo blog, del tuo progetto, di te stessa ci sarà solo quando inizierai ad aprirti e a condividere.

I miei 3 magici consigli:

 Scrivi pensando che qualcuno leggendoti potrebbe imparare dai tuoi errori e fare di meglio

Scrivi pensando che qualcuno leggendoti potrebbe non sentirsi più solo perchè hai condiviso un tuo problema o pensiero che lo stava angosciando 

Scrivi di quello che pensi e quello che sogni, solo così potrai ottenere l'aiuto degli altri  

 
Contenuti giusti, educazione, altruismo, amare il prossimo e se stessi, disponibilità, questi sono gli ingredienti.
Dopo tutto sono le chiavi che aprono molte porte. Non mi sembrano poca cosa.

La Magnolia-community e il progetto grandioso che sta alle sue spalle è uno dei risultati.

Quindi scrivi, apriti e commenta! nessuno ti giudica e ti critica perchè se vai a vedere bene stiamo tutto uguali, tutti con gli stessi problemi e con le stesse speranze. 

Qui e ora è proprio dove dovevi essere per crescere e liberare le ali

Qui con me




post signature

domenica 18 novembre 2012

Il coraggio di essere una sposa contenta

Sono stata molto combattuta su che tono dare a questo post perchè è nato nella mia mente come post "ispirazione look sposa" semplice e puro, ma mi conoscete bene...di semplice semplice semplice nella mia testa forse c'è solo il taglio dei capelli.
Quindi se volete leggere un post di solo idee per il vostro look miei tesori, cercate qualche altro blog oggi.
Si capisce vero che vi è severamente vietato cambiare blog no?
bene..perchè era giusto per dire

Si parte dall'inizio cioè da cosa volevo farvi vedere senza troppi giri di parole , anzi vi giuro che per ben quasi 20 minuti (ohh) sono stata convinta di pubblicare una serie di foto senza nessuna parola.
E' durata poco questa idea, un po' come un gatto in tangenziale.

L'idea è partita dal post di qualche giorno fa' sull'Art Decò e sul trend anni '20 che imperversa già e che la farà da padrone nelle prossime stagioni per i nostri matrimoni. Perchè non approfondire un particolare di questo stile così femminile e che piace tanto? Perchè non parlare di trucco e capelli che sono un complemento importante al look perfetto di una sposa?

Oggi vi faccio vedere delle meravigliose acconciature ispirate agli anni '20 , con tanto di taglio adatto e onde che si chiamano "finger waves" . Come vedete le acconciature sono molto curate, molto ordinate e studiatissime nei dettagli e negli accessori.

via @art-deco-wedding.com @weddbook.com
 I colori di base rossa/mogano/copper sono di gran moda quindi chiunque di voi di solito si colora i capelli o comunque ha propensione per colori sul rosso o mogano, si sbizzarisca pure.

Questo è un bel video che ho trovato online ieri per un tutorial sui finger waves, perchè ognuna di voi possa eventualmente provare prima del matrimonio , questa acconciatura e valutare con serenità se può andare o meno. 
Questo invece è un bel video per un make up mooolto intenso molto anni '20


via @pinterest @weddingwire.com @women24.com
Onde, piume, strass, pizzi, capelli corti, caschetti morbidi, trucco importante e ben definito con colori intensi.

Ma potrei parlare di altri stili e di altre acconciature, di altri abiti, di design sorprendenti e sicuramente troverei in molte di voi (a seconda dello stile che piace) un assenso profondo.

Quel senso di meraviglia e di entusiasmo per l'avere in mano un'idea che potrebbe essere perfetta o comunque sia di uno stile che incanta talmente tanto da approvarlo a prescindere dalla sua "fattibilità" vero?

Io mi chiedo come mai.

Perchè , a meno che non siano sul serio cose estreme come tatuarvi le promesse matrimoniali sulla schiena o farsi un piercing sulle palpebre con le fedi nuziali (ehh che ideone che vi ho dato oggi ^_^ dite la verità ahaha), dicevo..perchè dovremmo giudicare qualcosa di tutto quello che facciamo vedere a livello look in base alla sua "fattibilità".


etsy seller "kim lah"
Sarebbe come raccontarci , presuppondendo anche di crederci , che quel tipo di make up non è possibile perchè a me il colore porpora sugli occhi mi fa' crescere le antenne, oppure che quell'acconciatura con i finger waves che mi piacciono tanto non va bene perchè io di solito bevo latte
Avete carpito il no-sense di queste affermazioni?

Da qui in poi parlo in prima persona con ognuna di voi miei tesori

hey mia sposa...avvicinati, parliamone insieme

Guarda io ti dico una verità (forse banale e scontata) , ma che devi seguire sempre, te ne prego con tutto il cuore:


per essere una sposa (ma anche una persona) contenta devi essere coraggiosa
click here to tweet this

Pensiero di una sposa:
Ah che meraviglia quell'abito corto anni '50!
Traduzione nella realtà:
sì ma non  potrei mai metterlo perchè non è un abito "tradizionale" come vuole mia mamma

Pensiero di una sposa:
che belle quelle onde anni '20
Traduzione nella realtà:
ma le mie amiche non si sono acconciate così quindi forse è fuori luogo

Pensiero di una sposa:
che bello quel make up così intenso
Traduzione nella realtà:
non lo metterei mai per il mio matrimonio perchè il trucco sposa non deve essere esagerato

Pensiero di una sposa:
via @onewed
oddio voglio quel fiore enorme per i capelli!
Traduzione nella realtà:
farei ridere anche i polli (che c'avranno da ridere poi sti polli boh)

Ah come? Lo dici anche tu? Ma scusa un momento. Stop, fermati solo un secondo.
Sul serio?
Sul serio rinunci a qualche piccola cosa che ti porta gioia e ti rende più contenta, solo perchè c'è chi dice (tu compresa non si capisce neanche il perchè ) che non è "nella tradizione" o che "non sta' bene" o peggio "non ti dona"(invece magari ti dona tantissimo)?

Abbassa subito la guardia :) e getta l'ascia del "eh ma certe cose sono costose", va bene ok..non tutti possono permettersi un abito delle Spose di Gio, come non tutti possono permettersi di mettere diamanti nei capelli..ma vi posso dire la mia...macchisenefrega?
Non stiamo parlando di fare cose in più, ma nel contesto di scegliere uno stile piuttosto che un altro..scegliamo quello che "pensiamo" giusto e non quello che "è" giusto.
Qui non si parla di quanto costano le cose, non si parla di permettersi una cosa o no.
Qui di parla di TE, di quello che TU VUOI.

Ma lo sai quante volte ho sentito e visto ragazze che rinunciavano a cose che piacevano solo per rispettare una "tradizione" o per rispettare il volere di altri?
Troppe. Non serve un numero perchè anche una è troppo.

Te lo dico io e lo posso controfirmare:
La tradizione? sì ok esiste una tradizione..e quindi?
Gli altri? sì ok esistono anche gli altri e le loro opinioni ...e quindi?
Le amiche? sì ok le tue amiche hanno fatto tutte in un altro modo e forse commenterebbe ampiamente ...e quindi?

Abbi il coraggio di cambiare anche qualche tradizione (che non è un obbligo comunque per nessuno) , di osare qualche acconciatura diversa, esibire un accessorio particolare , concederti un make up che sia sul serio tuo.

Perchè questo è il punto: devi cercare di essere abbastanza coraggiosa da essere semplicemente te stessa. Questo è l'unico vero segreto che ti renderà una sposa contenta.

Tu devi ricalcare come sposa chi tu sei nella vita di tutti i giorni accentuando la tua bellezza per essere una sposa meravigliosa, ma non puoi e non devi essere anche solo per un giorno (ma che giorno!) una persona diversa.
Sei amante del make up forte...vai tranquilla fallo anche per il tuo matrimonio 
Sei amante dello stile vintage...vai libera sarai meravigliosa
Sei sempre una persona dai colori forti e energici...pensi che da sposa "slavata" faresti furore perchè hai seguito la tradizione?
Ti piace quel vestito che arriva poco sotto il ginocchio? benissimo! vestiti così
Ti piace il fiore enorme per i capelli...compratelo.

Non c'è accessorio, acconciatura , make up, vestito, bouquet, colore o stile "tradizionale" che farà mai la vera differenza, che ti regalerà quel sorriso spontaneo.

Scegli di essere coraggiosa. Scegli di essere te stessa. 

Dai :) un bel respiro , polmoni pieni, sguardo fiero e mento in alto urlando un bel:
maanchechisenefrega! 

la nuova Mewsletter è in arrivo, la nuova Magnolia community apre i battenti con tanti tips e consigli. Vuoi perderli proprio tu ;) ? iscriviti nelle caselle che trovi in alto a destra. Ti aspetto!
 

post signature