venerdì 22 marzo 2013

L'antica magnoleria del corso (del Business Sereno) presenta...

(titolo liberamente tratto dalla mente malata geniale di Luciana Ognibene , fondatrice di Bride in Italy (puoi leggere il mio post dedicato al concept di Bride in Italy che io supporto ufficialmente) , cara Luci che pensavi di cavartela così creando queste perle geniali ?ah ah..un titolo ti c'ho fatto ahh ..alla sicula)

Allora considerato che è dal 13 Marzo che non scrivo oggi è il 22 ...ah però la peppa non male inizio ad avere dei problemucci di alzaimer o è la botta di lavoro secondo te?

mi conosci non sono una che se la tira (o almeno non così platealmente dai ^_^ ho pure abidcato l'idea delle palettine "sei figa" per il seminario bah) , ma se ogni tanto ti ricordo che lavoro molto è perchè anche TU puoi arrivare a farlo tesoro, assolutamente sì

Il seminario di Sabato scorso a Firenze ne è stata la riprova, cioè è la riprova che come te  (che magari leggi e basta il mio blog, ricevi la mewsletter , ma tutto in silenzio perchè giustamente , perchè lo farei anche io, aspetti a vedere i "miracoli" che si poggiano sulla capoccia di altre per poi essere sicura che funziona sul serio ^_^) ... altre si stanno chiedendo e si sono "sacrificate", e uso questa parola non a caso guarda perchè io mi inginocchio davanti alla persone che si sono alzate alle 4 del mattino pur di venire, che hanno preso aliscafi e treni e aerei, che sono arrivate da ogni dove ( e quando dico ogni dove è da Bari , Brindisi, Milano, Mantova, Roma, Anacapri, Torino, Modena ecc.ecc. ecc.),  ...per capire COSA vuol dire il business sereno e se serve
 
La risposta è nei loro commenti e prima di tutto nelle loro faccie al seminario.
Passo indietro...

Sabato 16 Marzo ore 10.00 Firenze inizia lo spettacolo

a sinistra Chira Gori di Emozioni e Strani Eventi (perchè si è professionali anche con le zampe di gatto ok?) con accanto suo marito Maurizio e parte delle altre partecipanti, in alto la magnolia che parla (stranooo) e sotto nomi e palettine per le domande

ed è stato uno spettacolo sul serio credimi

Cosa è successo? 
  • abbiamo parlato della "sensazione" lavorativa della categoria wedding planner, cioè cosa ne pensano le wedding planner del lavoro che fanno e lì i primi sorrisi si sono spenti, perchè finchè vogliamo ridere e far finta che il nostro mondo del lavoro è dorato e tempestato di tulle e diamanti..ok accomodati, ma non è la verità. Questo è un lavoro dove ci sono professionisti, eccezionali pure, che non sono completamente soddisfatti del proprio lavoro, che se potessero ...non te lo consiglierebbero. Questo è grave.
  • abbiamo parlato del mercato, di cosa proponiamo in generale come servizio wedding planner e abbiamo capito che non basta
  • abbiamo parlato di quali sono le aspettative su questo lavoro capendo di averne di completamente insoddisfacenti per la nostra vita lavorativa e non
  • abbiamo parlato di come l'idea di marketing che tutti abbiamo (e mi ci infilo tesoro perchè io su tutti questi argomenti c'ho pianto prima di te sappilo) non è quella che più ti può dare risultati perchè come sempre scambiamo marketing con identità pubblica e viceversa
Avevo preparato delle palettine con dei piccoli punti interrogativi per cercare di organizzare gli interventi, con quasi 30 persone in una sala e solo 8 ore di lavoro non si può transigere e ho chiesto a tutti di chiedere la parola senza prenderla alzando necessariamente la voce

il punto è...che per la maggior parte della giornata le persone sono state in silenzio ad ascoltare perchè le "botte" sono state tante e digerire è un processo lungo e che spesso va fatto in silenzio

Senti ...rispondimi ad una domanda seria e te la pongo in modo multiplo per farti rispondere in qualsiasi stadio tu sia :

1. sei aspirante? la sai descrivere la paura e l'angoscia di "buttarti" in questo settore che proviene forse da tutto quello che di pessimista e negativo senti attorno?  sii onesta quante volte hai sentito dire che c'è crisi , che non ne vale la pena (oltre a gente che ti dice " maa un lavoro serio no??" ma quello lo dicono ancora ora anche a me tranquilla)

2. sei agli inizi? hai imparato a organizzare un matrimonio tecnicamente ok, la teoria è perfetta... e ora ..pssss..dimmi detto tra te e me... e ora i clienti da dove arrivano? beh sappi che devi imparare a "venderti" nel senso più giusto e corretto che ci sia perchè il "marketing" canonico non è il mezzo che ti serve

3. sei già attiva ? non ricevi richieste? o quelle che ricevi vanno a vuoto ? e fino ad ora cosa hai detto eh? "il mercato non è pronto? i clienti italiani non sono pronti?" "loro sono stati delle delusioni?" ah sì? sicura di quello che dici?

Sabato durante il seminario ci siamo chieste tutte queste cose, chi c'era lo può ben testimoniare, e tre sono state le lezioni dure che tutti noi ,me compresa , abbiamo imparato

Non mi cercano ?  COLPA MIA
vuol dire che non so' come creare un'identità pubblica che sia interessante 

Non mi rispondono alle email? COLPA MIA
non ho risposto quello di cui avevano bisogno e forse neanche usando una forma professionale

Non lavoro? COLPA MIA
propongo solo un servizio e anche male... sul serio qualcuno mi potrebbe dire sì?

smettere di lamentarsi e iniziare a cambiare qualcosa in noi 
è l'unica strada possibile
clicca qui per condividere

a me digerire che era colpa mia mi è costata una gastrite e un bel po' di insonnia, ma poi le cose digerite vanno giù e inizi un nuovo percorso e quindi quando ti dico che lavoro molto vuol dire che puoi anche tu, accettando che esiste un pianeta parallelo che si chiama NORMALITA' (niente di strano baby solo normalità) dove lavorare molto e bene si può 

ti lascio alcuni commenti senza nomi, se ti riconosci alza la mano e commenta, di alcune seminariste di sabato 




 
aspetta...rimetto le piume-pavone a posto....

ecco -_- ehrmm ..insomma hai capito che i commenti non sono per "che bella figona era la maestra"  , ma per la sorpresa di aver capito cose "inaspettate" , di iniziare a vedere le cose in modo diverso e d'improvviso realizzare che esiste un modo diverso di lavoro.

Poiiii che il seminario sia stata anche un'occasione per prendere in giro la sottoscritta -_- quello era quasi scontato .... a me certi aforismi mi vengono automatici ok?
qualcosa da ridire?

notare come negli appunti presi , si siano segnate anche le cose stupide che dico (che poi lo so che sono tante e quindi evitarle è impossibile lo capisco) 



Grazie a Giulia Feo per avermi immortalata...ora sono proprio a posto guarda -_-


La nostra community si basa anche sui commenti che lasci qui sotto..fai sentire la tua voce e fammi sapere cosa ne pensi , condividi e apriti agli altri...solo questo è il segreto del vero successo

  Da ora in poi tutti riceveranno i consigli..ogni volta io prenderò qualcuno che avrà comunque commentato sui post e a turno tutti avranno il loro pizzico di magia , contenta?

Ti sei iscritta alla Mewsletter? inserisci la tua email e nome nelle caselle in alto a destra e aprirai le porte ad un magico mondo fatto di informazioni, idee e tante sorprese


post signature

38 commenti:

  1. Posso dire che rosico leggermente per non esserci stata? L'ho detto!
    Vale

    RispondiElimina
  2. Pure io non c'ero, ma spero tanto che gli argomenti che avete trattato nel seminario si potranno discutere e approfondire magari in modo personalizzato su skype. Chissà che bella esperienza! Le domande che ci hai posto in questo post le condivido pienamente..e sì, è proprio quella paura a volte di non farcela, ma io li sto ascoltando molto i tuoi consigli, Silvia e devo dire che mi stanno aiutando molto.
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì sì mi sto attrezzando , non è giusto lasciare gli altri fuori da questo "circolo di luce" ^_^
      Grazie a te tesoro di esserci sempre

      Elimina
  3. Io spero di poter seguire il prossimo seminario!!! Ho proprio bisogno di vincere la paura e l'angoscia che mi impedisce di "buttarmi" e realizzare i miei progetti!! Intanto seguo i tuoi consigli Silvia =)
    Grazie
    Daniela S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh certo che sì ..magnolia teletrasporto in moto ^_^

      Elimina
  4. anche a me è spiaciuto non aver partecipato,perchè sono sicura che sarebbe servito anche a me ma mai dire mai
    complimenti Silvia
    ciao
    Stefania

    RispondiElimina
  5. Io c'ero e mi sono venuti i brividi lo stesso a leggerti Silvia!!
    Maremma (cit.)!!! Quante cose sono venute fuori ed erano latenti e non lo confessavamo a noi stesse.....

    E grazieeeeeeee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brividiiiii anche a me a ricordare ^_^
      grazie a te perchè nonostante il tuo percorso fosse già iniziato ti sei sacrificata per venire (insieme alla splendida Serena )

      Elimina
  6. Io posso dirmi fiera e contenta di esserci stata...è da sabato sera che il cervellino macina che è una gioia...ora bisogna prendere delle serie decisioni! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. silvietta! è stato un piacere averti con noi tesoro e sentiamoci presto che sono curiosa di sentire le tue riflessioni

      Elimina
    2. assolutamente!!!ti scrivo nel weekend!!!!E stata una settimana che AIUTO!!!!!
      baci e grazie ancora!!!

      Elimina
  7. Io c'ero e sono contenta che tu abbia citato, tra gli altri, anche il mio commento :-) sono stata stracontenta di aver partecipato, questo seminario serve ragazze, se potete fate il prossimo... vi si chiariranno tanti dubbi!!! Ma soprattutto sono riuscita a riordinare (quasi del tutto eh Silvia) le mie idee e prenotare il mio Business Sereno prima che Silvia avesse l'agenda piena fino al 2014 ^_^ Tra non molto inizierò il mio percorso (anzie è già cominciato) e spero tanto di ottenere dei risultati ma soprattutto di ritrovare la serenità che mi manca da tanto tanto tempo :-)
    Grazie!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per aver commentato ^_^
      ehh ci sentiamo a maggio ....sì ma del 2015 :D ahahahah ti immagini?
      ma dai..-_- ora sei impegnata per i prossimi duemila mesi

      Elimina
    2. Ueeee... non mi fare sti scherzi che sò debole di cuore !!! ^_^ a proposito di impegno... mica facili le "semplici domandine" che mi hai buttato li quasi per caso da fare prima di cominciare... stò scavando dentro di me come non mai, ho anche pianto... ma è stato liberatorio!!!! :-)

      Elimina
    3. ^_^ ahhahah

      ehhh eccola...e che sto a fare qui? a tatuare le tartarughe?

      Elimina
    4. ecco un'alta pillola.... "tatuare le tartarughe" !!! evvai!!

      Elimina
  8. Contentissima e bastonata da me stessa perché un conto e' essere wp e un conto e' fare la wp. Indubbiamente il mio cammino ricomincia da capo, ma sono ancora più convinta che e' quello che voglio fare, con l'aiuto giusto, perché chiedere aiuto non e' un disonore ANZI, credo che ce la posso fare. Grazie a Silvia, grazie alle ragazze perché il confronto ci deve essere e deve essere così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco appunto -_- io so' famosa per le bastonate e tesoro anche se lì per lì fa molto ma molto male credimi da parte mia arrivano con amore e comprensione e soprattutto con la mano tesa per aiutare credimi
      ^_^ non sembra quando cazzio ma è così

      Elimina
  9. IO c'ero! Anzi, noi c'eravamo (team sweetness!), bello, me lo aspettavo proprio così, tosto, ora dovremmo organizzarci per il nostro percorso (haaaa in tre! Non vedo l'ora di vedere come riusciremmo a farlo!!!!!).......Però le palettine "WOW" ce le potevi fare!
    grazie coach ( ho wikipedia ti descrive così: Coach, colui o colei che accompagna una persona o un gruppo di persone da una situazione attuale ad una desiderata) :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. B| so' io sì la coacchhaa ecchime

      -_- eh che poi già m'avete preso in giro così..figurati con le palettine wow ahahahah :D

      Elimina
  10. Una settimana è trascorsa;
    domani è di nuovo sabato e non sarà come quello affrontato insieme!
    Ricapitolare e leggere gli step della giornata è rivivere lo stupore nella mia mente.
    La coach ci apriva ad un mondo,uno di quelli non ovattati,il contrario di quanto si dica e si veda nell'etere...

    Le sue parole dirette,dapprima quasi un pugno nello stomaco...poi via discorrendo una vocina dentro me si è fatta sentire forte:
    "Da qui ti arriva la voce della consapevolezza,della verità più vera e del lavoro duro che verrà: ce la farai?"

    Forse prima avrei avuto timore...troppi se...tanti ma;
    però, da quella mattinata,dove il sorridere non è mancato(e neanche gli animi perplessi che ci accomunavano sino a quel momento ), ho compreso quello che di più vero c'era da comprendere:
    la lealtà nell'insegnamento,la trasparenza.
    L'essenza di una coach che infonde negli animi voglia di diventare qualcuno di professionalmente "grande" senza mezzi termini come se la professione fosse una missione...

    Missione Magnolia...
    Che fortuna averti!

    RispondiElimina
  11. Qualcuno diceva che per capire veramente gli altri, si dovrebbe portarne i vestiti....chi si è trovato a lavorare "male" con l'ansia, il pessimismo, il senso di sconfitta e cosa più pericolosa, la sensazione di non valere più nulla, di NON ESSERE CAPACI, di aver fallito sul lavoro, anche se magari si è ottime madri, mogli,ecc ....sà quanto possa essere paralizzante quel tipo di meccanismo mentale...diventa un circolo vizioso di giornate perse e improduttive.... una scossone emotivo era doveroso però adesso occorre la volontà e sopratutto la costanza, perchè mi sono resa conto, che il pessimismo dilagante fà presto anche a buttarti secchiate di acqua gelata su l'entusiasmo della giornata di sabato scorso e che la gente preferisce smontare i sogni del prossimo, è più rassicurante sapere che stiamo male tutti, è mezzo gaudio anzichè rallegrarsi del fatto di vedere una possibilità x qualcuno e copiare la modalità..... quindi meglio frequentare una community di gente felice, che si sà...gente allegra il cil l'aiuta :D buon week a tutte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto Danila, questo è purtroppo un peso che molti si portano dentro e ne sentono la cicatrice per sempre. Grazie ancora di essere stata con noi!

      Elimina
  12. Ciao a tutte!
    E' la prima volta che commento in questo meraviglioso blog e scusatemi se vi sembro fuori luogo.
    Non rispondo da "aspirante" wp..sono ancora a un livello più basso, molto più basso!Il mio ancora è un sogno nel cassetto che ogni tanto apro per non far depositare troppa polvere e inebriarmi testa e cuore del suo profumo ;-)
    Ho un marito che rischia di perdere il lavoro, io anche ho un contratto a termine, una figlia di tre anni e un'altra in arrivo con l'estate...Yeah!
    Il sogno ha preso forma nel 2008 e nel 2012 il colpo di fulmine per Silvia Bargagni (folgorata!! :-) ).
    Guardo, curioso, colleziono spunti, riflessioni, immagini, consigli, dritte..
    Un'osservatrice attenta anche se silenziosa.
    Io e la mia futura socia sognamo ad occhi aperti e come brave formichine mettiamo insieme tanti piccoli pezzettini sperando che un giorno diventino un puzzle grandioso perchè entrambe vediamo in tutto questo il nostro futuro.
    La strada è lunga, ma non abbiamo fretta. Siamo ottimiste e fiduciose perchè il nostro motto è "sorridi alla vita e la vita ti sorriderà".
    In bocca al lupo a noi e a tutte tutte voi!
    Buon lavoro!
    Carolina Masieri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carolina sono così contenta di leggerti anche qui sul blog ^_^ , hai fatto benissimo a intervenire e sono sicura che insieme cresceremo molto!
      crepi il lupo!

      Elimina
  13. ma ma sono una cicciona nella foto!!!!!!!aiutooooooooooooo però.. dì la verità silvia... nessuno a pensato a fare la foto al badge e alla palette se non io!!!!!
    ma quanto mi vuoi bene?

    Scherzi a parte... Silvia tu sei la numero uno.. grazie di cuore perchè sei una che dice veramente le cose come stanno... senza fronzoli, senza ghirigori... brava!!!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che cavolo diciiii?
      -_- mi prendi in giro ? mah io non ho parole sei minuta
      tu sei la numero uno per tutto il casino che hai dovuto fare per essere con noi sabato , loooov iuu

      Elimina
  14. "smettere di lamentarsi e iniziare a cambiare qualcosa in noi è l'unica strada possibile" questa si che merita la paletta WOW :)
    Spero di riuscire a partecipare al prossimo seminario, intanto mi accontento di seguirti qui e aspetto la prossima Mewsletter!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh già tanto lamentarsi non serve proprio a niente! ^_^

      Elimina
  15. C'è anche il mio commento! C'è anche il mio commento!! Vuoi altre testimonianze??

    RispondiElimina
  16. 16/3/2013
    Io c'ero!!!
    Che giornata ragazze, come dimenticarsela.... sono strafelice di esserci stata e aver conosciuto Miss Magnolia di persona, grande persona, grande anima, grande cuore.... sei grande, grande, grande
    come te sei grande solamente tu!!!
    Grazie per tutto.... un beso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh pensavo finissi con grande culo :D ahahah..eri partita in quarta

      ma grazie a te di cuore tesoro beso

      Elimina